jump to navigation

SARÀ UN PESCE D’APRILE? marzo 28, 2008

Posted by Andrea in amici di grillo, amici di grillo per forio, amministrative, andrea d'ambra, beppe grillo, elezioni comunali, forio, ischia, lista civica, primo aprile.
Tags:
8 comments

SIAMO COSÌ LIBERI CHE POSSIAMO SCHERZARE

Martedì 1° Aprile 2008 Beppe Grillo sarà presente in occasione della presentazione ufficiale della

Lista Civica Amici di Grillo per Forio

che incontrerà il pubblico degli elettori

a Forio h. 20,30 nel centrale Cinema Delle Vittorie

Forio, Isola d’Ischia – La formazione Lista Civica Amici di Grillo per Forio, che si presenta alle elezioni comunali del prossimo 13 e 14 Aprile 2008 nel secondo Comune dell’Isola, è composta da giovani e liberi cittadini che hanno scelto di agire in nome del bene comune e senza aderire a nessun partito o formazione ideologica, e potendo vantare una fedina penale pulita.

Amici di Grillo per Forio è infatti la prima lista civica “certificata” dell’Isola d’Ischia dal Blog di Beppe Grillo che garantisce che al suo interno non Vi siano persone che hanno avuto condanne o hanno in corso procedimenti giudiziari o che hanno tessere di partito.

Candidato a Sindaco per Forio è Andrea D’Ambra, il giovane 24enne studente in Scienze Politiche salito agli onori delle cronache nazionali ed internazionali per essersi fatto promotore della petizione di oltre 800mila firme, inviata alla Commissione Europea e che ha portato all’abolizione dei costi di ricarica dei telefoni cellulari.

Per ridare il Comune ai Cittadini!

Andrea D’AMBRA
Candidato a Sindaco

Lista Civica Amici di Grillo per Forio

Forio, 28 marzo 2008 Con preghiera di cortese pubblicazione

Info: 393-2893561

Annunci

Da Donna Moderna – Largo ai giovani in politica – Andrea D’Ambra marzo 24, 2008

Posted by Andrea in donna moderna, elezioni, giovani, parlamento, politica, quote rosa, quote verdi, sessantotto.
Tags:
add a comment
https://i1.wp.com/www.aboliamoli.eu/largo_ai_giovani_donna_moderna_completo.JPG

Attualità – Facciamo un sogno
di Giorgio Dell’Arti e Massimo Parrini
Autori del Catalogo dei Viventi (Marsilio Editore)

LARGO AI GIOVANI IN POLITICA

Non è il solito invito a svecchiare la nostra classe dirigente. E’ una proposta seria: “quote verdi” alle elezioni di Aprile. Affinché metà degli eletti al Parlamento siano onorevoli under 40. Del resto, facce (e teste) nuove in Italia ce ne sono. Eccone 20.

Beatrice Borromeo, Yuri Chechi, Alessandro Sortino, Roberto Saviano, Mario Calabresi, Fabio Volo, Deborah Compagnoni, Manuela Cappello, Federico Calzolari, Andrea D’Ambra, Simona Atzori, Barbara Bertone, Salvatore Lacagnina, Clementina Cantoni, Maria Grazia Cucinotta, Silvia Burgio, Andrea Ceccherini, Paolo Maldini, Roberta Gasco, Andrea Franceschi.

[…] Andrea D’Ambra, 25 anni, studente di Scienze Politiche. Nel 2006 ha promosso la petizione per abolire i costi di ricarica dei cellulari e raccolto, in totale, 800mila firme. Ha creato l’associazione di consumatori Generazione attiva. […]

Una delle parole d’ordine del Sessantotto francese era che chi avesse sopra i 30 anni doveva farsi da parte. Anche fisicamente. Un messaggio con una forte carica provocatoria, come tutti gli slogan di quel Maggio. Ma ora, a fronte dello spettacolo della classe politica italiana -geriatrizzata, immobile, autoreferenziale, appartenente a un’altra epoca – mi sembra meno eversivo. Le maggiori cariche dello Stato del nostro Paese oscillano, senza eccezioni, tra i 70 e gli 80 anni. Il Governo, in carica ancora per poco, si è retto per il voto determinante dei Senatori a vita: persone degnissime, che molto hanno dato, ma oggi ultraottantenni. Il sindacato ha ormai scelto di privilegiare gli interessi dei pensionati. Intere classi di età, di più giovani, hanno difficoltà a immettersi sul mercato del lavoro e paiono condannate al precariato.
La meritocrazia è praticamente sconosciuta e per la carriera si premiano l’anzianità o la fedeltà alle istituzioni. Angela Merkel, Zapatero e tanti altri premier di Paesi a noi vicini, potrebbero essere figli di loro colleghi italiani.
Una proposta (seria): una normativa che imponga che metà degli eletti siano donne, metà di età inferiore ai 40 anni. Quote rosa e quote verdi. Da perseguire senza eccezioni anche per tutte le cariche dello Stato.
Giampaolo Fabris, professore di Sociologia dei consumi all’università San Raffaele di Milano

Donna Moderna – N. 8 2008 – Pagine 122-123

https://i2.wp.com/www.aboliamoli.eu/articolo_golfo_su_donna_moderna_dambra_marzo_08.jpg

Amici di Grillo per Forio – I punti principali del nostro programma marzo 23, 2008

Posted by Andrea in amici di grillo per forio, andrea d'ambra, colella, elezioni, forio, forza forio, furijamm, grillo, iacono, insieme per crescere, ischia, panza, pciml, programma, regine, savio.
Tags:
add a comment

I punti principali del programma della Lista Civica Amici di Grillo per Forio (Qui in PDF)

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 13-14 APRILE 2008

PROGRAMMA ELETTORALE – LISTA CIVICA AMICI DI GRILLO PER FORIO

CANDIDATO A SINDACO: ANDREA D’AMBRA

 

Il programma che presentiamo alle Elezioni nel Comune di Forio è la prima definizione di un progetto dinamico basato sulla considerazione per i Cittadini di Forio, sull’ascolto delle esigenze di ognuno, sulla partecipazione di tutti, per un cambiamento con progetti e metodi che ci avviino al Comune Unico per l’Isola d’Ischia.

E’ un programma che si articola sulle questioni più importanti dei Beni Comuni, della Convivenza Civile, dei Servizi Civici, sul mantenimento e la valorizzazione delle ricchezze ambientali, sul valore sociale del lavoro, della sicurezza, della cultura.

I Punti, le Proposte:

1) TURISMO-CULTURA

ü Incentivare – Agriturismo e Albergo Diffuso, per un’Ospitalità Tra la Gente di Forio

ü Riqualificare – Torri e Dimore in pietra, un parco urbano

ü Organizzare – Turismo, benvenuto d’Inverno

ü Valorizzare – Punta Chiarito, Sorgeto … quel che la Natura ci ha dato

ü Dare – spazio alla cultura, biblioteca e centro multifunzionale

2) INNOVAZIONE E LAVORO

ü

Incentivare – Mestieri e Professioni, artigiano e non solo

ü Attuare – Sinergia, scuola e imprenditoria locale

3) PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

ü Informatizzare – La Pubblica Amministrazione

ü Dare – Trasparenza all’azione dell’Amministrazione

4) PARTECIPAZIONE

ü Coinvolgere – I cittadini in ogni scelta amministrativa

5) CITTADINANZA DIGITALE E CONNETTIVITA’

ü Incrementare – Copertura banda larga

ü Creare – Rete wireless pubblica

6) CICLO DEI RIFIUTI

ü Organizzare – Raccolta differenziata

ü Insegnare – Strategia verso rifiuti zero

ü Ridurre – Gli scarti, gli sprechi e la produzione di rifiuti

7) ACQUA

ü Difendere – Acqua, un diritto di tutti, lo spreco di molti

ü Valorizzare – Sorgenti, un bene comune

8) ENERGIA

ü Incentivare – Energia Casa per Casa, caso per caso

ü Convertire – Utilizzo delle energie rinnovabili per gli Enti Pubblici

9) MOBILITA’

ü Incentivare – Sviluppo eco-sostenibile dei trasporti pubblici

ü Organizzare – Ufficio centrale per la mobilità, un’offerta di trasporto pubblica e privata

10) URBANISTICA e INFRASTRUTTURE

ü Riqualificare – PANZA, CUOTTO… non solo Frazioni

ü Adeguare – Regolamento urbanistico: le esigenze della collettività

ü Riqualificare – Il porto di Forio, arrivi e partenze

ü Completare – Caserma dei Carabinieri, località Capizzo

11) SICUREZZA

ü Potenziare – Prevenzione e Controllo

ü Il Sindaco e’ il vostro dipendente al servizio del Nostro Comune

ü Il Sindaco tra i cittadini, ogni 15 giorni per darVi voce

ü I Cittadini saranno i veri controllori della nostra Gestione oculata e trasparente del denaro pubblico grazie ai consigli comunali in video conferenza

ü Stanziamento di fondi per l’assistenza ad anziani e disabili e per l’incremento di strutture per la prima infanzia

ü Potenziamento dei trasporti pubblici e dei parcheggi esterni e potenziamento dei marciapiedi

ü Ripristino e potenziamento del verde pubblico e chiusura modulare del centro storico

ü Ristrutturazione degli edifici pubblici volta al risparmio energetico

ü Spiagge pubbliche, pulite e accessibili

LA “LISTA CIVICA AMICI DI GRILLO PER FORIO” garantisce che nessuno dei suoi candidati è attualmente iscritto ad alcuna formazione o gruppo o partito politico. Garantisce anche che i propri candidati non hanno problemi con la Giustizia.

Siamo persone che vogliono impegnarsi in prima persona per creare, organizzare e gestire regole più corrette per i cittadini, con e per una nuova coscienza civica orientata verso un’informazione più libera e come elemento cardine per migliorare la terra e i luoghi in cui viviamo.

Andrea D’Ambra

Candidato a Sindaco del Comune di Forio

Lista Civica Amici di Grillo per Forio

https://i0.wp.com/photos2.meetupstatic.com/photos/event/e/3/a/highres_3423642.jpeg

BEPPE GRILLO A FORIO MARTEDI’ 1° APRILE marzo 21, 2008

Posted by Andrea in amici di grillo per forio, amministrative, andrea d'ambra, beppe grillo, comunali, domenico savio, elezioni, forio, forza forio, franco regine, furijamm, gaetano colella, insieme per crescere, ischia, pciml, vito iacono.
Tags:
1 comment so far
http://archingeo.files.wordpress.com/2007/09/grillo01.jpghttps://i0.wp.com/photos2.meetupstatic.com/photos/event/e/3/a/highres_3423642.jpeg

Martedì 1° Aprile Beppe Grillo sarà a Forio a sostegno della Lista Civica Amici di Grillo per Forio biggrin.
Presto su questo blog ulteriori informazioni sull’evento.
Andrea
Cell 393/2893561

FIRMATE PER LA LISTA CIVICA AMICI DI GRILLO PER FORIO marzo 7, 2008

Posted by Andrea in amici di grillo per forio, amministrative, comunali, comune, elezioni, forio, ischia.
Tags:
add a comment
https://i1.wp.com/photos4.meetupstatic.com/photos/event/b/7/f/3/highres_3287091.jpeg
La Lista Civica Amici di Grillo per Forio invita tutti a venire a firmare a sostegno della presentazione della lista presso il Comune di Forio, Ufficio Anagrafe, sabato 8 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 e domenica 9 marzo mattina dalle 8 alle 13.
RACCOLTA PROROGATA ANCHE A DOMENICA POMERIGGIO DALLE 16 ALLE 19 E LUNEDI’ MATTINA (9-13) E POMERIGGIO (16-19).
Si ringrazia per la partecipazione.
LISTA CIVICA AMICI DI GRILLO PER FORIO
http://beppegrillo.meetup.com/160/boards

1° ANNO SENZA COSTI DI RICARICA: UN RISPARMIO DI 1,9 MILIARDI DI EURO marzo 5, 2008

Posted by Andrea in abolizione, consumatori, costi di ricarica, generazione attiva, istat, miliardi di euro, risparmio, soldi, telefonia.
Tags:
4 comments
L'immagine “https://i2.wp.com/www.aboliamoli.eu/dambrabersani.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Oggi ricorre il primo anniversario dall’abolizione dei costi di ricarica dei telefonini. Secondo l’Istat in questo primo anno gli italiani hanno risparmiato grazie a questa iniziativa 1,9 MILIARDI DI EURO (che fino ad un anno fa andavano nelle tasche dei gestori di telefonia mobile TIM, VODAFONE, WIND E TRE).

Aboliamoli.eu lo storico sito dell’iniziativa

Generazione Attiva, l’associazione in difesa dei cittadini-consumatori nata dalla vittoria sui costi di ricarica

“Costi di ricarica. Secondo l’indice dei prezzi dell’Istat, nel 2007 i costi per la telefonia mobile sono diminuiti del 14,6%, effetto dovuto all’abolizione dei costi di ricarica sulle schede telefoniche. Il risparmio complessivo è stato di  circa 1,9 miliardi di euro all’anno”.

Newsfood.com 

“[…]mentre nelle tlc, l’abolizione dei costi di ricarica sulle schede telefoniche ha prodotto un risparmio di circa 1,9 miliardi di euro all’anno. “

 Tuttoconsumatori

Iscrizione all’anagrafe di cittadini comunitari: basta la dichiarazione di disporre di risorse sufficienti marzo 3, 2008

Posted by Andrea in 2004/38, anagrafe, autocertificazione, burocrazia, comune, comune di forio, comunitari, decreto legislativo 30 del 2007, direttiva 38/2004, dpr 445/2000, forio, francese, francia, franco regine, frattini, funzione pubblica, italia, maria bisogno, residenza, risorse sufficienti, roberta angelilli, studentessa.
Tags:
1 comment so far
https://i1.wp.com/www.troviamoibambini.it/wp-content/uploads/2007/11/Franco-Frattini-2.jpg

[…]Con particolare riferimento alla denuncia dell’onorevole parlamentare, i cittadini dell’Unione non dovranno essere tenuti a produrre il loro certificato di nascita quale prova di identità, giacché ai fini della loro registrazione sarà sufficiente che presentino la propria carta d’identità o il proprio passaporto. Quanto alla disponibilità di risorse sufficienti che sarà necessario dimostrare, studenti come la persona cui si riferisce la denuncia possono dichiarare che dispongono di risorse sufficienti, senza che gli Stati membri abbiano la facoltà di esigere che tale dichiarazione citi un ammontare specifico di risorse.

Così il Commissario Europeo Franco Frattini risponde oggi ad un’interrogazione dell’On Angelilli dello scorso 17 Dicembre nella quale si faceva anche cenno alle peripezie vissute da una studentessa francese che dallo scorso mese di Ottobre non ha ancora ottenuto l’iscrizione all’anagrafe del Comune di Forio nonostante sia in possesso di tutta la documentazione prevista dalla normativa Italiana ed Europea (direttiva 38 del 2004).

Nessun indugio potrà più esserci ora da parte del Comune di Forio in particolare nella persona del Sindaco e della Segretaria Generale, prime cariche istituzionali del Comune. Diversamente la studentessa francese potrà adire tutte le sedi opportune e rivalersi per il danno subito anche nei confronti del Comune.