jump to navigation

L’Agcom mi invita in audizione gennaio 15, 2007

Posted by Andrea in agcom, battaglie, calabrò, comunicati stampa, consumatori, costi di ricarica, davide contro golia, generazione attiva, tecnologia e comunicazione, telefonia.
7 comments

L’Authority Garante per le Comunicazioni mi ha invitato oggi in qualità di promotore della petizione contro i costi di ricarica nonché Presidente della neonata Associazione in difesa dei consumatori “Generazione Attiva” ad un’audizione che si terrà presso la sede napoletana dell’Authority mercoledì 17 Gennaio.

L’Audizione riguarderà i costi di ricarica ed è stata organizzata per “acquisire commenti, elementi di informazione e documentazione in merito ai possibili interventi regolamentari relativi ai contributi di ricarica dei servizi di telefonia mobile con ricarica del credito

E’ il riconoscimento che attendavamo da tempo da parte dell’Authority ed il primo incontro ufficiale di “Generazione Attiva” che parte nel migliore dei modi, visto il ruolo fondamentale avuto dalla Petizione Aboliamoli.eu grazie alla quale, in seguito alla nostra denuncia alla Commissione Europea e ad oltre 800mila firme raccolte le Authority Italiane hanno dovuto aprire un’indagine congiunta su questo balzello tipicamente italiano.

Ringrazio l’Authority a nome degli oltre 800mila firmatari della Petizione da me creata contro i costi di ricarica dal sito http://www.aboliamoli.eu e della neonata Associazione in difesa dei Consumatori “Generazione Attiva” per questa audizione che è sicuramente una cosa molto importante che ci darà l’opportunità di dire la nostra su questo problema che tocca la telefonia mobile italiana e soprattutto milioni di italiani costretti a dover pagare fino al 40% in piu’ rispetto all’importo effettivamente accreditato sulla propria scheda prepagata.

I costi di ricarica vanno aboliti perché, oltre a rappresentare un cartello messo in atto da parte degli operatori di telefonia mobile italiani non esistono in nessun altro paese del mondo e non trovano alcuna giustificazione.

Generazione Attiva invita tutti coloro i quali desiderini apportare un contributo in vista dell’audizione che si terrà mercoledì 17 ad inviare eventuali commenti, elementi e/o documenti all’indirizzo e-mail info@generazioneattiva.it entro le ore 20,00 di martedì 16 Gennaio.