jump to navigation

Panorama intervista Calabrò, MTV, Il Video dell’incontro con Beppe Grillo che firma la petizione dicembre 19, 2006

Posted by Andrea in agcom, antitrust, calabrò, consumatori, costi di ricarica, davide contro golia, telefonia.
trackback

Panorama del 20 Novembre 2006

Su segnalazione di un lettore oggi ho letto nel numero del 20 Dicembre ancora in edicola di Panorama di un’intervista realizzata al Presidente dell’Agcom Corrado Calabrò che spazia su vari temi arrivando a toccare anche i costi di ricarica.

Giornalista Panorama: “Verranno abbassati i costi delle ricariche per i telefoni mobili?”
Calabrò: “Siamo intervenuti insieme all’Antitrust per studiare questa anomalia, che incide sulle fasce più deboli: su una ricarica da 20 Euro si pagano 4 Euro, è troppo. Vedremo quanto la moral suasion funziona: prima ancora di una decisione, già qualche operatore a cominciato a ridurre questo costo. Certo, questo scalino rappresenta una discriminazione che va eliminata.

A parte che ci sarebbe da ridire su ogni frase…. vi faccio soltanto notare come dall’articolo/intervista sembrerebbe quasi che l’Agcom si sia mossa di sua spontanea iniziativa, in modo autonomo, “per studiare quest’anomalia“.

Scriviamo a Panorama! panorama@mondadori.it e facciamogli presente come sono andate realmente le cose!

Intanto ieri sera ho partecipato a MTV VOICE in onda su MTV ITALIA condotto da Camilla Raznovich. Grazie a tutta la redazione di MTV Voice! Vi avevo anticipato che avevo apprezzato in modo particolare il loro interessamento, riservandomi però ad oggi il motivo di tale apprezzamento. Eccolo qui: MTV Italia è per il 51% di proprietà di Telecom Italia…. (FONTE) Una svista? Il Video sarà disponibile non appena possibile on-line.

Grazie al Blog di un “meetupper” degli Amici di Beppe Grillo, che ringrazio, ho trovato il video dell’incontro che ho avuto il piacere di fare con Beppe Grillo, lo scorso Giugno a Sorrento, a margine del raduno nazionale del meetup Amici di Beppe Grillo. Chi vuole può visionare il video nella sezione “video & tv” di Aboliamoli.eu dove ci sono tutti gli altri video riguardanti l’iniziativa o qui sotto in anteprima da Youtube :-)

AGGIORNAMENTO DEL 20/12/2006 ORE 21.08 – Aspettavo notizie dall’On. Foti (AN) che oggi avrebbe dovuto di norma interrogare il Ministro Gentiloni in Commissione alla Camera e da cui avrebbe dovuto ricevere una risposta (ma non ho notizie in merito)
Sarete aggiornati dopo le Feste ;-)

Sul numero da domani in edicola di Famiglia Cristiana mi hanno annunciato che ci sarà un articolo riguardante la petizione :-D

Vi informo che dopo le feste ci saranno novità interessanti su come agiremo in futuro, Aboliamoli.eu non si fermerà ai costi di ricarica ma dopo il risultato andremo avanti ;-) Intanto, se l’Agcom non si dovesse decidere ad intervenire, come ha annunciato entro 30 giorni (quindi per metà Gennaio) non ci daremo per vinti ma saremo anche pronti magari anche a manifestare! (e non siamo pochi ve lo assicuro) ;-)

Auguro a tutti un Sereno Natale e Felice Anno Nuovo! (con la speranza che i costi di ricarica saranno soltanto un brutto ricordo)

Sarò “out of office” da domani 21 Dicembre. Per contatti: CHIAMARE 0033-683002213 – O SMS: 393-2893561

Annunci

Commenti»

1. Fabio Giuffrida - dicembre 22, 2006

solo un brutto ricordo….W ANDREA!!! abbasso i costi di ricaricaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa….e poi >

2. montix - dicembre 27, 2006

Calabrò: “…Vedremo quanto la moral suasion funziona: prima ancora di una decisione, già qualche operatore a cominciato a ridurre questo costo (ma de che?). Certo, questo scalino rappresenta una discriminazione che va eliminata (vuole alzare i costi delle ricariche maggiori?)

Come al solito gente incompetente in posizioni immeritate.
Vogliamo vedere quanto sara’ efficace la moral suasion?
Calabro’ ha schierato il suo potente esercito contro i giganti delle TLC e spera di vincere la battaglia senza sparare un colpo.
Peccato che tutti sappiano che comanda un’armata di cartapesta.

Ma uno sciopero delle ricariche no?
Saluti.

3. Fabio Giuffrida - dicembre 29, 2006

apposto….SCIOPERO DELLE RICARICHE X UN MESE DAL 1 GENNAIO 2007 AL 1 FEBBRAIO 2007!!! SI TELEFONA SOLO DA CASA….SCIOPERIAMOOOOOOOOOOOOOOOOOO

4. Angie - dicembre 30, 2006

e anche oggi ho regalato 5 euro alla tim…
però, che effetto che hanno fatto le minacce di calabrò: “via i costi di ricarica o interverremo”!! :-((

5. Giovanni Breccia - gennaio 2, 2007

Un fatto ricorrente sia a me e credo a tutti i possessori di telefonino, è ogni tanto la caduta della linea mentre si parla con qualcuno.
Non ho avuto mai l’accortezza di segnarmi quante volte mi sia capitato ma possiamo spannometricamente dire decine e decine di volte.

Questo fatto comporta un disservizio che causa una nuova telefonata successiva alla caduta di linea ed un ulteriore esborso di scatto alla risposta (dove previsto dal proprio piano tariffario).

A questo punto mi domando :-Non dovrebbe la compagnia telefonica rimborsare lo scatto poichè é essa che causa il disservizio?

Non credete che possa oltretutto essere una manovra,quella di causare la perdita di linea, architettata sistematicamente in modo da costringere l’utente a fare una nuova chiamata con relativo ULTERIORE scatto? (domanda retorica)

RIflettiamoci amici e diffondiamo questo pensiero.
Giovanni Breccia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: