jump to navigation

RELAZIONE ANNUALE ANTITRUST – GENERAZIONE ATTIVA: “BENE CATRICALA’ – ORA GOVERNO E PARLAMENTO RECEPISCANO” giugno 24, 2008

Posted by Andrea D'Ambra in agcm, antitrust, cartelli, catricalà, concorrenza, fatturato, garante, generazione attiva, imprese, intese, mercato, pubblicità ingannevole, relazione.
Tags:
1 comment so far

//www.agcm.it/files/home_2.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

24 GIUGNO 2008 – “Abbiamo apprezzato molto e condiviso l’intervento del Presidente dell’Antitrust Catricalà, ora speriamo che Governo e Parlamento recepiscano rapidamente le sue indicazioni” Così Andrea D’Ambra, Presidente di Generazione Attiva, Associazione Nazionale Indipendente in difesa dei Cittadini-Consumatori a margine della relazione annuale dell’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato tenutasi quest’oggi a Roma.

La presidenza Catricalà si conferma come la migliore di quest’Autorità, in difesa degli interessi e dei diritti dei Cittadini-Consumatori” afferma D’Ambra.

Molti i riferimenti positivi per Generazione Attiva, tra gli altri quelli relativi ai “cartelli”, definiti “gravi misfatti contro la società” perché contrari alla libera concorrenza e il raffronto con quanto accade negli Stati Uniti, dove questi vengono considerati crimini puniti con il carcere. Bene anche la richiesta di maggiori sanzioni per chi commette pubblicità ingannevole, oggi considerate, per il loro scarso valore pecuniario, risibili da imprese con fatturati di miliardi di Euro. Meglio se commisurati ai fatturati delle imprese o al valore della campagna pubblicitaria oggetto della violazione come ad esempio accade nella vicina Francia.

Ci auguriamo che il legislatore vorrà recepire le indicazioni che arrivano dall’Autorità presieduta da Catricalà, oggi <<frustrata>> dal non poter intervenire a favore del cittadino per la mancanza di attribuzione legislativa. conclude D’Ambra


GENERAZIONE ATTIVA

ASS. NAZ. INDIPENDENTE IN DIFESA DEI CITTADINI-CONSUMATORI

www.generazioneattiva.it

Vai alla Presentazione della Relazione annuale del Presidente Antonio Catricalà

Mediaset Premium, scadenza schede e perdita credito, l’odissea continua… agosto 6, 2007

Posted by Andrea D'Ambra in agcm, antitrust, bersani, consumatori, credito residuo, decreto bersani, dl 7/2007, generazione attiva, mediaset, mediaset premium, mi manda raitre, pay tv, ricarica, ricariche, scadenza, scadenza credito.
78 comments

http://www.newvideonet.it/ImageResizeCache/453_t2005_3_30_13_17_37_q60_f14_390x249.jpgL'immagine “http://www.mimandaraitre.rai.it/RaiTre/mmr/logo.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori. L'immagine “http://www.agcm.it/files/home_2.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Sono decine i messaggi che arrivano sul blog da cittadini giustamente infuriati per il comportamento di Mediaset con le schede Mediaset Premium che non rispetterebbe il Decreto 7/2007 non permettendo di poter trasferire il credito residuo della scheda scaduta su di una nuova tessera prepagata.

Dopo la puntata di Mi Manda Raitre e la denuncia di Generazione Attiva l’Antitrust ha aperto un’indagine sulle carte prepagate.

Nel frattempo potete scrivere alla redazione di Mi Manda Raitre e per conoscenza all’Antitrust per chiedere ai primi di ritornare sull’argomento e ai secondi un intervento rapido così come avvenuto per le tessere viacard.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.